sabato 16 febbraio 2013

Torta Mars

La torta Mars è un dessert croccante e goloso preparato con chicchi di riso soffiato (Rice Krispies) e con le famose barrette al cioccolato e caramello.
Si tratta di una torta pronta in pochissimo tempo, ma attenzione, va consumata con moderazione!
Noi abbiamo realizzato questo dolce a forma di torta, ma se preferite potete realizzarlo in una teglia rettangolare e poi tagliarlo a barrette monoporzioni.

INGREDIENTI PER UNA TORTA DAL DIAMETRO DI 24 CM:

...PER DECORARE:


■ PREPARAZIONE

Torta Mars
Per preparare la torta Mars iniziate foderando con della carta da forno una tortiera con stampo a cerniera da 24 cm di diametro (1). Tagliate i Mars a pezzetti (2) e metteteli a fondere in una casseruola con il burro (3) (potete anche utilizzare il forno a microonde); 
Torta Mars
quando saranno ben fusi (4) aggiungeteli ai chicchi di riso soffiato (Rice Krispies) (5) e mescolate molto velocemente per amalgamare il tutto (6). Attenzione, dovete svolgere questa operazione molto velocemente perché il caramello contenuto nei Mars si solidificherà  in fretta! 
Torta Mars
Versate il composto nella tortiera (7) e livellatelo (8), aiutandovi con un pezzetto di carta da forno: mettete un pezzetto di carta da forno sull'impasto e livellatelo con le mani.
Mettete a rassodare la torta in frigorifero per un’ora. Sformate la torta e realizzate la decorazione: fondete al microonde il cioccolato al latte, mettetelo in una sac à poche e effettuate delle colate fitte di cioccolato (9).

■ CONSERVAZIONE
Questa torta si conserva anche per 3-4 giorni fuori dal frigorifero coperta e si può congelare e puoi consumarla una volta scongelata.



Torta Italia

La forma e i colori della torta Italia sono quelli di una dolce bandiera. La torta Italia è un soffice pan di spagna farcito con una profumata crema pasticcera al limone e ricoperta da una soffice crema chantilly. 
Per decorare la torta Italia abbiamo scelto della frutta che richiamasse, appunto, i colori della bandiera italiana: i kiwi rappresentano il verde, la panna il bianco e i lamponi il rosso. Naturalmente potete scegliere la frutta e i motivi che più preferite. Anche la farcitura della torta Italia può essere personalizzarla come più vi piace. 

INGREDIENTI PER IL PAN DI SPAGNA

PER LA CREMA PASTICCERA AL LIMONE

PER LA RICOPERTURA

PER LA BAGNA


■ PREPARAZIONE

Torta Italia
Per preparare la torta Italia cominciate con la preparazione del pan di spagna classico. Con uno sbattitore ,un robot da cucina o una planetaria, sbattete a lungo le uova con lo zucchero, quindi aggiungete la farina e la fecola setacciate. Per vedere i dettagli della preparazione clicca qui. Imburrate e infarinate uno stampo rettangolare della dimensione di 20 per 25 cm e versateci l’impasto all’interno (1); infornate in forno preriscaldato statico a 180 gradi per 30-35 minuti. Il pan di spagna sarà cotto quando si staccherà dai bordi  e quando pungendolo con uno stecchino questo risulterà completamente asciutto. Una volta che il pan di spagna sarà cotto, lasciatelo raffreddare e sformatelo.  Tagliate a metà il pan di spagna utilizzando un coltello dalla lama lunga (2-3). 
Torta Italia
In un pentolino fate sciogliere lo zucchero nell'acqua per formare uno sciroppo (4) e quando avrà raggiunto il bollore, fatelo cuocere per 2-3 minuti, poi spegnete il fuoco e aggiungete l'alchermes (o l'aroma che preferite) (5). Fate raffreddare la bagna e poi inumiditeci le due metà della torta sul lato tagliato (6);
Torta Italia
Preparate la crema pasticcera (per vedere come fare clicca qui), aromatizzando il latte che avrete messo a scaldare in un pentolino insiemea alla panna con la scorza grattugiata del limone biologico; quando il latte arriverà a bollore,  filtratelo e procedete normalmente con la preparazione della crema pasticcera classica. Lasciatela raffreddare mettendola in frigorifero dentro ad un contenitore e coprendola  con la pellicola trasparente  che deve essere a contatto con la crema stessa (questo per eviare che si formi la classica pellicina dura in superficie).  Una volta fredda, spalmatela  su di una metà torta (7) tenendone un cucchiaio da parte.  Livellatela per bene (8)  e ricoprite la crema  con l’altra metà di torta. Con il cucchiaio di crema pasticcera al limone tenuta da parte,  pareggiate bene i bordi laterali laddove ci fossero delle zone senza crema (9).
Torta Italia
Preparate  la crema chantilly montando a neve la panna insieme allo zucchero a velo (clicca qui per vedere come fare) (10). Con un coltello a lama liscia spalmate  la crema chantilly su tutta la superficie della torta, compresi i bordi (11), facendo attenzione a stenderla in maniera uniforme sulla sommità (12). 
Torta Italia
Quindi inserite all’interno di una sac a poche munita di bocchetta a stella, la crema chantilly rimasta e cominciate la decorazione della torta, prticando delle siringate verticali sui lati (13); completate con dei ciuffetti di crema chantilly  sopra le siringate, lungo tutto il perimetro della torta. Passate poi alla decorazione con la frutta, mondate e pelate i kiwi e tagliateli a fettine dello spessore di 2-3 millimitri circa (15). 
Torta Italia
Lavate i lamponi e asciugateli molto delicatamente, quindi posizionateli sulla sommità della torta, disponendone 4 file da  8. Posizionate i lamponi uno a uno  in modo molto regolare (16). Una volta ottenuta la banda rossa, decorate con dei ciuffetti di chantilly per formare la parte bianca centrale della bandiera. Completate disponendo le fettine di kiwi (17). Ecco: la vostra torta Italia è pronta per essere gustata non solo con il palato ma anche con gli occhi! Ponete la torta in frigorifero per almeno un'ora prima di gustarla e.....




Torta al caffè

La torta al caffè è un maestoso e golosissimo dolce composto da una base di morbida torta preparata con farina di nocciole tostate e farcito con una delicata crema profumata al caffè.
La torta al caffè, che viene infine coperta e decorata con la medesima crema e con granella di nocciole, è un dessert importante e di grande effetto, adatto alle occasioni speciali.
La realizzazione di questa torta è piuttosto lunga e complessa, ma il risultato finale lascerà voi e i vostri ospiti a bocca aperta!

INGREDIENTI PER LA BASE:

...PER LA CREMA AL CAFFÈ:

... LA BAGNA AL CAFFÈ:

...PER DECORARE:

■ PREPARAZIONE

Torta al caffè
Per preparare la torta al caffè iniziate con la realizzazione della base: sbattete il burro (che deve essere a temperatura ambiente) a crema soffice assieme a 100 g di zucchero semolato. Unite quindi i tuorli, anch'essi a temperatura ambiente, uno alla volta (1), senza smettere di sbattere, e infine il caffè solubile che avrete precedentemente disciolto in un cucchiaio di acqua calda, ma che avrete fatto raffreddare completamente (altrimenti si formeranno i grumi). Montate gli albumi a neve e, sempre sbattendo, aggiungete poco alla volta il restante zucchero semolato. Versate il composto di burro e tuorli in una ciotola capiente dove verserete la farina di nocciole tostate, la farina 00, la fecola e il lievito setacciati (2). 
Amalgamate con un paio di cucchiaiate di albumi montati per ammorbidire l’impasto, poi incorporate delicatamente anche il resto degli albumi (3).
Torta al caffè
 Versate il tutto in una tortiera di 24 cm di diametro preventivamente imburrata e infarinata (4) ed infornate in forno caldo a 180° per circa 45-50 minuti (fate la prova con lo stecchino per verificare la cottura). Una volta cotta la base, sfornatela, lasciatela intiepidire e poi sformatela su di un piatto. 
Nel frattempo preparate la crema al caffè: mettete a bagno in acqua molto fredda la colla di pesce finché non sarà ammorbidita e versate in un tegame il latte, lo zucchero semolato e i tuorli (5). Portate a sfiorare il bollore, poi aggiungete la colla di pesce strizzata (6),
Torta al caffè
il caffè solubile (7) e il burro a cubetti (8), quindi mischiate, fate sobbollire per 2 minuti, spegnete il fuoco e versate la crema in un contenitore largo e basso. Copritela crema con la pellicola, facendola aderire alla superficie (9): eviterete così che si rapprenda. Mettetela in frigorifero a raffreddare e addensare per 3-4 ore circa. 
Torta al caffè
Preparate nel frattempo la bagna al caffè: sciogliete quindi il caffè solubile in 100 ml di acqua bollente (oppure preparate 100 ml di caffè con la moka) e addolcitelo con lo zucchero (quantità a piacere). Lasciate raffreddare la bagna prima di utilizzarla. Quando la crema sarà fredda, gelatinosa e compatta, passatela con le lame di un mixer per farla tornare cremosa (se ci fossero grumi, passatela al setaccio) e mischiatela delicatamente con la panna montata che avrete zuccherato con lo zucchero a velo setacciato(10), quindi mettete il composto in frigorifero per almeno mezz’ora. 
Ora potete passare alla composizione della torta al caffè: Tagliate la base della torta al caffè a metà e inzuppate la superficie inferiore con metà della bagna (11), poi spalmatevi abbondante crema al caffè (12)
Torta al caffè
e coprite il tutto con l’altra metà della base, la cui superficie inzupperete con la restante bagna (13). Ricoprite tutta la torta con la crema al caffè aiutandovi con una spatola (14). Con la crema che avanzerà, riempite una sac-à-poche e decorate la torta realizzando delle roselline di crema, sulle quali poggerete dei piccoli cioccolatini a forma di chicco di caffè. Decorate il perimetro inferiore della torta con della granella di nocciole (15) e ponete la torta in frigorifero fino al momento di servirla.

■ CONSIGLIO
Se volete, potete sostituire la farina di nocciole tostate, dal profumo e dal sapore deciso, con la stessa quantità di farina di mandorle, più delicata.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...